noi non sappiamo chi siamo (noi)

Tu ed io non siamo uguali. Abbiamo poche linee tratteggiate in comune, più che tratti. Siamo nati entrambi da una donna più un uomo, abbiamo riso, a volte pianto, immagino, così come immagino che entambi abbiamo amato o creduto di farlo, perchè definire l’amore è come provare a dare un aspetto all’anima. Discussioni infinite, testi del […]

Read More noi non sappiamo chi siamo (noi)

piccole strisce di carta

Dove sono andata, srotolandomi e arrotolandomi in un’infinita catena di giorni e notti che, se avessi perso la coscienza di essere, almeno una volta, oggi potrebbero sembrarmi solo un sogno infinito? Dove sono andata, lungo questi anni divisi in scompartimenti come un vecchio treno dai sedili usurati e dal cattivo odore stantìo? Quello che si […]

Read More piccole strisce di carta

ah, l’amour

L’amore è per pochi unione esclusiva fra anime e due corpi. Ci si trova certo ci si illude certo. Ci si stringe fino all’apnea perchè la paura è dietro la finestra con le tendine graziosamente scostate. Ore di parole e chimica che tiene uniti come magneti. Il paesaggio è un lieto presepe davanti agli occhi […]

Read More ah, l’amour

beati

Mi piacciono le persone positive, ma solo se non sbandierano ai quattro venti il loro perenne stato di grazia. Svegliarsi al mattino colmi di beatitudine non è automatico, nè così comune come si vorrebbe far credere. Se siete tra i fortunati, usate la cortesia di non convertire la vostra gioia in disprezzo per gli altri. […]

Read More beati