le negazioni

Ora, io non so se Steve Jobs avesse fortemente voluto l’iPhone 4s, e se i modelli successivi siano nati da bozze e appunti messi giù da altri  senza la fretta maligna del tempo che passa. Mio figlio sostiene questo e si è fermato. A me basta comunicare e potermi permettere qualche gioco societario/interattivo che non […]

Read More le negazioni

oblivious

    Donna, uomo. Ho perso, hai vinto, oppure mi sono sbagliata e la “verità vera” non la conoscerà mai nessuno. Attraverso la strada e sono furibonda: se mi puntasse il mirino di una Mercedes non me ne accorgerei. Tanto non credo nemmeno all’aldilà: pensa che bello. Tutto sembra così difficile e assurdo: un puzzle con […]

Read More oblivious

Auguri

Chiunque abbia due gambe, due braccia e un po’ di buona salute può occuparsi di se stesso. Purtroppo non posso. Non ancora. Purtroppo sono stata inchiodata ad un ruolo che mai avrei creduto potesse diventare una gabbia. Ed io detesto, e ho sempre detestato ogni forma di coercizione o di limitazione alla mia libertà. Sono […]

Read More Auguri