hai mai visto la pioggia?

Strano. E curioso. Quando gli altri erano al mare io mi arroccavo in collina, seppur per necessità. Adesso che son tornati tutti in collina io sono al mare con l’intenzione di restarci finchè morte non separi me da me stessa. Nonostante i pochi metri quadrati a mia disposizione, nonostante alcune pesanti scomodità e la grande […]

Read More hai mai visto la pioggia?

diventati grandi

Così siamo diventati grandi, sulla rena finissima di questa spiaggia a perdita d’occhio, familiare, eterna. I tiri in porta, a turno, i gelati sotto l’ombrellone di giugni lontanissimi, quando la scuola chiudeva i battenti e le vacanze facevano già capolino, dietro una breve curva temporale. Mamma, la sala giochi (che detestavo con tutta me stessa), […]

Read More diventati grandi

dream on

L’uomo è indiscutibilmente lui, ma ha qualche decina di anni in meno, e vive in una casa di studenti con vecchi studenti par suo. E’ a letto, malato, ma l’umore pare non risentirne affatto. Circondato da portatili e cellulari, tesse trame che si fanno sempre più fitte e intricate, ma la cosa lo diverte molto. […]

Read More dream on

l’amico del cuore

E’ una spalla su cui piangere. Anzi la spalla. Gentile, disponibile, spesso carino, non si tira indietro mai, se c’è da offrire comprensione per una mezz’oretta di confidenze o pianti liberatori. Ha l’innata e rara capacità di trovare la battuta giusta al momento giusto, le parole che alleviano il dolore acuto delle lame rotanti che […]

Read More l’amico del cuore

appunti

Cane nel recinto. Veleno topicida nelle serre. WARNING! Cane apre recinto (è un cane molto intelligente) e rimane a gironzolare nel suo territorio. Dal quale uscirà quando le caramelle topicide le avranno mangiate topi e cani scemi. [Dispiace, ma ognuno pensi a salvare se stesso]. Ma voi li avete mai visti i camosci attraversare la […]

Read More appunti

il tempo degli dei falsi e bugiardi

Sono su facebook dal 2008. Come avrò detto spesso, mi ci infilai per dare più visibilità a ciò che scrivevo, ma anche per curiosità. All’inizio avevo un profilo ufficiale, con nome e cognome, che mi affrettai a chiudere perché venivo contattata da persone che per strada non salutavano nemmeno. Tenni al sicuro questa nicchia, strettamente […]

Read More il tempo degli dei falsi e bugiardi