no way back

A volte non capisco perchè ci affanniamo tanto, perchè lasciamo che il cervello si fonda alla ricerca di soluzioni che consentano una specie di sopravvivenza accettabile. Non so bene degli altri, mi confronto spesso e ho la sensazione di essere in una gigantesca giostra come quella dei criceti: solo infinitamente più grande. E di essere […]

Read More no way back

senza confini, senza barriere

Non voglio chiamarti chiedere per sapere – ma sapere cosa, poi?- Ti custodisco in una teca a mezz’anima. Immagino, a volte, e più spesso son realista. Però sei nella teca a mezz’anima e spero ci stia comodo. Oggi eri con me e mio padre tombe e fiori e pace ovunque. Non è forse un addio […]

Read More senza confini, senza barriere

i confini

C’è qualcosa che non va, oltre quello che non va di solito? Ascoltare non è guardare chi ti parla pensando ai fatti tuoi, e, magari, dispensare parole e consigli a caso. E’, invece, fare propri i problemi altrui, almeno finchè durano le confidenze; immedesimarsi, provare a cercare soluzioni adeguate. Peccato che, ormai, per ricevere attenzione […]

Read More i confini