quattro venti

Il demiurgO piantava fiori e bombe che prima o poi sarebbero esplose. Prima o poi. Una vita ad aspettare l’elargizione di zuccherini, uno ogni tanto, o colpi di rasoio. Sperando nel taglio decisivo, per accelerare l’agonia. Dopo mille morti attese, invece, un risveglio tardivo. Seduta composta – come si conviene a un donnino perbene – […]

Read More quattro venti

dimmi ciao

Cara Morte, compagna ineludibile delle nostre vite più o meno irrisolte, vorrei dire a te, e vorrei che mi ascoltassi. Ti dipingono fosca, nera, implacabile, e in fondo è così. Però, ecco, sarebbe bello se potessi cambiarti un po’ i connotati, così come le modalità di “prelevamento”. Noi, tutti, scioriniamo le nostre esistenze secondo le […]

Read More dimmi ciao

ciechi

                        Cosa è veramente importante balena a tratti, e scompare subito dopo per un numero imprecisato di giorni. Le incertezze spicciole, le incertezze grandi si intessono con le nostre fibre corporee e nutrono quelle mentali, cosicchè il balcone d’angolo di un appartamento al primo […]

Read More ciechi

un quarto d’ora

  Magari un quarto d’ora di tempo del mio del tuo tempo del tempo di tutti e di nessuno magari un quarto d’ora potrebbe far la differenza. E un angolo acuto penetrarti colpir le parti molli farti sanguinare lacrime e veleno. Quindi corri vai via scappa scappa lontano da occhi e sorrisi assassini. In un […]

Read More un quarto d’ora

e sia.

Ogni giorno, quando apriamo gli occhi, sappiamo già che ci aspetta una giornata di lotte, di amarezze, di castelli di carta che volano via al minimo soffio di vento. E sappiamo che certe persone, importanti per noi nel tempo che fu, sarebbero felici di vederci affondare  in un mare di guano. Così, solo per il […]

Read More e sia.

aspettando?

Un pensiero timido e pudìco per tutti quelli che, durante le procelle della vita, hanno sperato, o solo sognato, che l’Amore potesse esistere davvero. Che magari ci hanno creduto, finendo per sbattere il naso fino a vederlo sanguinare. Ammiro molto chi si veste di scettico distacco: io stessa ci ho provato, riuscendoci solo a metà. […]

Read More aspettando?