guardami dentro gli occhi

Siamo entrati in una delle raffigurazioni dei tempi cambiati, un multisala. Stesso numero, posti vicini. Eppure abbiamo visto film diversi. E ognuno continua a raccontare la sua trama, quella che ha inteso, o capito di intendere. Forse nella ciotola dei nachos c’erano funghi strani. Il pensiero devia per un attimo e si riavvolge, pellicola amorevolmente […]

Read More guardami dentro gli occhi

baratti

Certe persone non sono quel che avevi pensato. Sorrisi e modi gentili possono non voler dire nulla. Possono non voler promettere niente, laddove una promessa non è un cappio al collo. Non c’è amore, non c’è storia senza il senso della condivisione di qualcosa, o di qualcuno. Amore che può cambiare aspetto ma continuare a […]

Read More baratti

guerre

Non so perchè, di preciso, ma mi sento sconfitta. E frustrata e abbattuta e triste. Come volete si sentano gli sconfitti? Al settimo cielo? Vorreste vederli saltare di gioia, stappare bottiglie e liberare centinaia di palloncini colorati in aria? No, Vostro Onore. Non ho mai preteso, se non da me stessa. Pretendere è un verbo […]

Read More guerre

una parola al giorno

Parti con un’idea che ti era sembrata buona, ma che perdi strada facendo perché le distrazioni maledette sono sempre acquattate ovunque. Avrei voluto vomitare parole a raffica in uno stream of consciousness catartico, liberatorio. Le parole erano spillate in mente come ali di una povera farfalla moribonda, ma dev’essersi alzato un vento impetuoso che ha […]

Read More una parola al giorno

coordinate

Potrei essere in errore io, ma è statisticamente possibile esserlo sempre? Se le brutte esperienze lasciano solchi tortuosi come viottoli di montagna c’è veramente poco da fare. Lavorare su se stessi è possibile, ma senza il miraggio di inversioni di rotta spettacolari. Ognuno di noi è quel che è: figlio e vittima della sua storia; […]

Read More coordinate

gli occhi in cielo

Chiusi. Inscatolati nelle nostre convinzioni acquisite sul campo o indotte, chissà. Guardiamo il mondo, quello vivo, correre veloce e, talvolta, sfiorarci i fianchi. Rallentiamo ulteriormente il passo per paura di essere coinvolti, inglobati in consessi che ammiriamo,  ma che danno forma alle nostre paure. Noi dai nostri timori più angosciosi stiamo lontani come da una […]

Read More gli occhi in cielo

autodifendersi

Sbagliare è umano, perseverare anche. Ci sono individui ai quali non basta, evidentemente, essersi fracassati il muso più e più volte: essi continuano, magari sperando in una ricompensa postuma. E che vi devo dire? Il mio grugno conserva le tracce dei colpi violenti, e questa sorta di memoria nitidissima mi tiene lontana da pericoli di […]

Read More autodifendersi