sangue buono

                Le convinzioni sono prerogativa dell’infanzia: tutt’al più della prima giovinezza. Poi si cresce. Fra le mie certezze stralci di memoria dei cioccolatini Perugina alla banana, del professore di italiano dell’ultimo anno di liceo: oltre che delle spalle di James Caan. Poi buio e silenzio, silenzio, buio. Pochi […]

Read More sangue buono

colpa di Alfredo

Il passato si stempera nel liquefarsi dei ricordi: tocca a tutti. Spiace di aver dato troppa importanza a persone ritenute (a torto) eccezionali. Spiace di aver perso chi “poteva funzionare” a causa di piccole bugie rotolanti, diventate enormi e distruttive come valanghe. Spiace sì, perchè non si torna indietro mai, e se si prova a […]

Read More colpa di Alfredo