tu m’insegni

Amori assoluti, amori relativi, amori purchessia. Scampoli di stoffe polverose in vecchi scaffali di legno muffo. Ecco cosa diventiamo: poveri stracci impolverati. Tutti in fila, arrotolati su anime sottili e senza respiro, uno accanto all’altro. Mettiamo via, a volte con rammarico, a volte senza grossi patemi. Ci mettono via. E siamo intercambiabili: il concetto di […]

Read More tu m’insegni