questo primo primo maggio

D’improvviso gli schiamazzi. Nessuna isola felice regge all’obbligo, o al piacere, della scampagnata fuori porta. Così oggi sarà un tripudio di clacson, risate dal tono acuto, risate scomposte, generalmente post prandiali. E tiri di pallone, “signora, è sicuramente finito nel suo giardino”, canzoni a volume esagerato, neomelodiche o rap. Non pavento: conosco l’humus. E garantisco […]

Read More questo primo primo maggio

floating

E’ dolce andare lentamente alla deriva, dà quiete e serenità. La costa si allontana piano mentre si accendono le prime luci della sera. Quand’ero più giovane e matta uscii di casa nel cuore della notte, con un materassino sotto il braccio. Avevo addosso un vestitino estivo leggero, a righine bianche e celesti. Per strada un […]

Read More floating