oltre il fiume

Sono agnostica. Non c’è termine più adatto a definire il mio atteggiamento indifferente/scettico di fronte a ciò che non riesco a “controllare”, o a toccare con mano. Sono nata in una famiglia cattolica come la maggior parte di voi, e ai precetti cattolici sono stata iniziata: battesimo, prima comunione e cresima, matrimonio religioso (se lo […]

Read More oltre il fiume

la banalità delle vita (a volte)

Mi sono nutrita di musica durante un interminabile periodo buio perché il concetto di futuro appare una nebulosa indistinta ad una giovane ragazza insicura, tormentata da paure e incertezze di ogni genere. Il mio vero essere l’ho celato bene dietro un’apparenza dura, scettica, a volte cinica. Poi, inevitabilmente, arriva il momento in cui ti siedi […]

Read More la banalità delle vita (a volte)

spine

  Che cosa c’è, dopo questa vita? Ultimamente me lo chiedo spesso, anche se sono orientata a credere che questo nostro passare per tante vicende sia solo un ciclo biologico come altri. Desiderare la fine di tutto è umanissimo, anche se non esattamente comune, ma c’è sempre la paura di un ripensamento in extremis: e […]

Read More spine