prigionieri

Forse a volte avremmo dovuto ascoltare, giovani e ribelli. Come quando, una vita fa, fui gentilmente spinta contro il muro esterno della casa al mare, che era a buccia di arancia e mi punse appena le spalle. Magari avessi ascoltato le parole di quel signore che mi voleva bene, e che per il mio bene […]

Read More prigionieri

altrove

Domenica di finta quasi estate, cielo coperto e prime comunioni sciamanti per ogni dove. Ieri era tutto un tripudio di scout stile “rompete le righe” e attempate catechiste a comprar gelati ai comunicandi. Roba che, per scansarli, ho rischiato di investirli poichè mi si materializzavano davanti all’improvviso. E mi è tornata in mente la sofferenza […]

Read More altrove