ah, l’amour

L’amore è per pochi unione esclusiva fra anime e due corpi. Ci si trova certo ci si illude certo. Ci si stringe fino all’apnea perchè la paura è dietro la finestra con le tendine graziosamente scostate. Ore di parole e chimica che tiene uniti come magneti. Il paesaggio è un lieto presepe davanti agli occhi […]

Read More ah, l’amour

sottile come un filo

Preferisco sognare. Quando la schiena fa più male, quando i morsi del passato diventano feroci. Quando lo spettro minaccioso del futuro diventa opprimente come un burqa ad agosto. Sogno e sopporto lo snocciolarsi lento dei giorni uguali: sempre più corti e preziosi. Sogno e assisto allo spettacolo inutile di un’altra estate nuda, sporca, volgare. Vuota […]

Read More sottile come un filo