Pensavo

Anima e piedi a mollo, spettatrice di co(s)miche disarmonie, guardavo la parete di fronte a me: bianca, con dei minuscoli triangoli gialli. Pensavo alla famigerata ironia della sorte, a quell’insieme di circostanze che pareva essere sotto gli occhi di tutti: di tutti, tranne che dei miei. L’aver combattuto una lotta estenuante per il tempo di […]

Read More Pensavo