solo parole

Provo a guardare in faccia il Male, ma il Male distoglie lo sguardo. Gli pongo domande logiche e razionali, ma Lui volta la testa e le carte che ha in mano. Cosa posso, io, contro tanta suprema e assoluta indifferenza? Il Male crea disagio perchè si dilegua: vigliaccamente si sottrae al confronto. Mi fa capire […]

Read More solo parole

wolf’s snout

                        Le mie costruzioni ostinatamente logiche, molte delle quali crollate miseramente, occhieggiano fra macerie e brandelli ancora vivi di passato odoroso di sangue. Dov’ero quando piangevi per me? Dov’eri quando cercavo il tuo volto fra gente distratta e frettolosa? Si scalava un’esistenza di ostacoli […]

Read More wolf’s snout

aria

  Consapevolezza percorso interrotto da abbagli improvvisi da luci impreviste. Consapevolezza di vie già tracciate da sempre quasi ineluttabili condanne al soffocamento di ogni emozione all’atteggiamento sconfitto della testa bassa anche se la voglia di guardare il cielo è immensa. Corazza di frasi logiche fredde come conti su un libro mastro contro la consapevolezza di […]

Read More aria

without

  Una scorpacciata di strade segnate in un elenco. Strade dai nomi altisonanti, o convenzionali. A volte senza un senso che paia logico. Strade da guardare sulla carta con quattro occhi e due cervelli: immaginandone l’aspetto, l’affaccio delle case, la gente che passa nel momento in cui un pensiero, unidirezionale, si è mosso in quel […]

Read More without